Siti di scommesse su StarCraft II

La serie di videogiochi di StarCraft è una delle più importanti dell’intera scena degli eSport. La sua storia è cominciata nel 1998 quando Blizzard Entertainment ha pubblicato il primo StarCraft. È stato il gioco più venduto dell’anno e ha ridefinito il genere della strategia in tempo reale.

StarCraft era popolare soprattutto in Corea del Sud. Ha dato un contributo molto importante a rendere i videogiochi competitivi un vero e proprio sport in grado di attirare un grande pubblico. Il circuito professionale di StarCraft è stato trasmesso da due dei canali più importanti e guardato da milioni di tifosi. È così che sono cominciati gli eSport professionali come li conosciamo oggi.

Nel 2010 Blizzard ha pubblicato StarCraft II, che è diventato uno degli eSport più importanti del pianeta. Da allora è stato superato da altri giochi, come Dota 2 e League of Legends, ma continua a essere uno dei più popolari. È anche uno degli eSport su cui si scommette di più e che offre la scelta più ampia di possibilità di scommesse.

Alla luce di questo interesse molto alto, le scommesse su StarCraft vengono offerte dalla stragrande maggioranza di siti che si occupano di eSport (almeno parzialmente). Se scegliessi questo gioco per le tue scommesse, non resteresti di certo a corto di possibilità. Bisogna, però, fare attenzione a non iscriversi al primo sito che si trova. Ne parleremo meglio tra poco, ma prima dai un’occhiata ai siti che invece ti consigliamo di usare. Questa è una lista dei siti di scommesse su StarCraft consigliati nel 2020.

Questi sono i migliori siti di scommesse su StarCraft 2 del 2020

Rank Gambling Site Exclusive Bonus Get Started
#2 最大[BONUS_PERCENTAGE]まで €100 Visita il sito Visita il sito

Siamo sicuri al 100% che, allo stato attuale delle cose, questi siano i MIGLIORI siti di scommesse su StarCraft II. Sono anche quelli che usiamo e che ci hanno lasciato pienamente soddisfatti dei loro servizi. Sono perfetti in tutto e per tutto? No, ci sono un paio di cose che potrebbero sicuramente migliorare. Nel complesso però hanno una qualità molto alta. Fanno bene tutte le cose più importanti e ci danno abbastanza fiducia per affidargli i nostri soldi.

È proprio su quest’ultimo punto che bisogna fare MOLTA attenzione quando si sceglie un sito di scommesse. Anche se la maggior parte dei siti hanno una buona reputazione e sono degni di fiducia, ce ne sono un paio per cui non si può dire la stessa cosa. Alcuni siti sono vere e proprie truffe e cercheranno di fregarti in tutti i modi. Inutile dire che vanno evitati come la peste.

Puoi metterci la mano sul fuoco che i siti che consigliamo NON cercheranno di fregarti in nessun modo. Sono operatori con tutte le licenze necessarie e con sede in giurisdizioni in cui le scommesse online sono legali e regolamentate. Operano secondo un codice di condotta molto severo e hanno la buona reputazione di trattare i clienti in maniera etica e giusta.

Se vuoi iniziare a scommettere su StarCraft, sono questi i siti su cui dovresti puntare. Siamo sicuri che ti troverai molto bene con tutti quelli in lista. E poi offrono anche un bel bonus di benvenuto. Cosa aspetti allora?

Questa pagina continua ora con altri consigli e informazioni sulle scommesse su StarCraft e sul gioco stesso. Approfondiremo i quattro argomenti di seguito.

Consigli per scommettere su StarCraft II

In tantissimi scommettono su StarCraft per divertimento. Non gli dispiace vincere soldi se capita, ma non è il motivo principale per cui lo fanno. Di solito sono appassionati sfegatati di videogiochi che seguono tutte le competizioni professionali di StarCraft e che vogliono andare un passo oltre piazzando anche qualche scommessa.

Sono i tipi di scommettitori che definiamo “amatoriali” o “casual”. Non prendono la cosa troppo sul serio e non si sforzano troppo quando scelgono su cosa scommettere. Si divertono a provare a indovinare come andranno a finire gli incontri. Anche se preferiscono vincere (e a chi non piace!), non si strappano i capelli quando perdono.

Scommettere in questo modo può essere un’esperienza molto piacevole. Noi scommettiamo per vincere soldi, ma capiamo benissimo chi lo fa per divertimento. Se è questo l’approccio che ti sembra più congeniale, sono solo due i consigli che vogliamo darti.

  • Stabilisci un budget e punta solo i soldi che puoi permetterti di perdere.
  • Scegli le puntate con cura e scommetti solo quando hai un motivo valido per farlo.

Alla fine quando scommetti solo per divertimento, tutte le perdite a cui vai incontro possono essere viste come il costo di quello stesso divertimento. Non c’è niente di male nel perdere una somma di denaro che ti PUOI permettere; perdere soldi di cui hai veramente bisogno, invece, può avere conseguenze disastrose. Il nostro primo consiglio è quindi MOLTO importante. Assicurati di scommettere sempre responsabilmente e orientandoti a un budget ragionevole.

Il nostro secondo consiglio, invece, ti aiuterà a sfruttare al meglio i tuoi soldi. Molti scommettitori amatoriali fanno diverse puntate su ogni incontro che seguono, ma questa non è esattamente la strategia migliore Noi consigliamo di essere molto più selettivi e piazzare scommesse solo quando hai un ottimo motivo per farlo. Così facendo, garantirai anche che i tuoi soldi dureranno molto più a lungo.

Non basteranno questi due consigli a risolverti la vita, ma sicuramente ti aiuteranno a rendere tutta l’esperienza più piacevole. Sono anche molto facili da seguire, quindi vale la pena tenerli a mente.

Se invece vuoi scommettere su StarCraft per fare soldi, dovrai cambiare un pochino la tua strategia. È facile divertirsi, ma fare soldi è tutta un’altra storia. Richiede molto tempo e sacrificio; sono in pochi quelli che ci riescono bene.

Non è il caso di scoraggiarsi: vincere soldi è PIÙ che possibile.

Ci vuole solo un po’ di preparazione. Non basta iniziare a scommettere su StarCraft per iniziare a fare soldi subito. Ma se ti impegni abbastanza, alla fine i risultati arriveranno. Ci vuole tanta pazienza e sono molte le cose da imparare prima di raggiungere questo obiettivo.

Questi sono alcuni consigli per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo:

  • impara tutto su StarCraft II.
  • Studia bene le varie opzioni di scommessa disponibili.
  • Segui da vicino le squadre e i giocatori.
  • Non perderti le ultime notizie e gli ultimi sviluppi.
  • Guarda tutti gli incontri professionali che puoi.

Questi consigli sono molto basilari, ma ti aiuteranno ECCOME ad aumentare le tue probabilità di fare soldi. Il primo consiglio è qualcosa che andrebbe fatto ancora prima di cominciare a scommettere. È impossibile prendere le giuste decisioni se si scommette su un gioco che non si capisce a fondo. Come minimo bisogna sapere come si gioca. Più in basso in questa pagina abbiamo spiegato gli aspetti di base del gioco, che è già un buon primo passo.

Le opzioni di scommessa disponibili possono cambiare in base alla competizione e il sito utilizzato. Probabilmente non dovrai utilizzare TUTTE le tipologie di scommesse disponibili, ma è utile sapere cosa sono e come funzionano. Se ti limiti alle scommesse più semplici, potresti avere difficoltà a trovare le opportunità migliori.

Gli ultimi tre consigli vanno invece portati avanti nel tempo e su Internet sono disponibili molte risorse per farlo. Una particolarmente utile è il subreddit di StarCraft. È molto attivo e ogni giorno vengono pubblicati nuovi post con tante informazioni utili. Ti consigliamo anche di dare un’occhiata alla sezione su StarCraft di GosuGamers. Troverai tutti gli ultimi dettagli e notizie sulle competizioni future (e anche dove guardarle).

In questa pagina potrai trovare poi altri consigli utili anche per StarCraft.

Come si gioca a StarCraft 2

StarCraft II è un gioco di strategia in tempo reale. Se non conosci bene questo genere, lo abbiamo spiegato brevemente qui.

Queste sono le tre versioni di StarCraft II che esistono al momento. StarCraft II: Wings of Liberty è quella più utilizzata per le competizioni professionali e anche quella su cui ci concentreremo di più. Le altre due versioni sono Heart of the Swarm e Legacy of the Void.

Immagine sulle scommesse di StarCraft II

Wings of Liberty è ambientato nell’universo di StarCraft, ma circa 500 anni nel futuro. Continua la storia del primo gioco di StarCraft e segue le avventure del personaggio principale Jim Raynor. Si può giocare sia in modalità giocatore singolo che in multigiocatore. La prima è composta da una campagna con svariate missioni, mentre nella seconda i giocatori si sfidano l’uno contro l’altro. I match competitivi possono essere 2vs2 o 1vs1.

Prima di iniziare i match, i giocatori scelgono con quale fazione giocare. Ne esistono tre: Zerg, Protoss e Terran, ognuna con le proprie abilità e unità specifiche. I giocatori professionisti solitamente si specializzano in una fazione in particolare, ma alcuni ne padroneggiano più di una.

In modalità multigiocatore lo scopo è distruggere la base nemica, difendendo allo stesso tempo la propria. È necessario produrre unità militari per aiutarsi nell’offensiva, oltre che difendere e raccogliere varie risorse. Questo avviene soprattutto costruendo diverse tipologie di edifici, ognuna ha la sua funzione e ne esistono quattro principali.

Town Hall
Il Town Hall è il praticamente il cuore della base. È qui che vengono prodotti i lavoratori e custodite le risorse.
Depositi
Aumentano il numero massimo di unità che un giocatore può produrre.
Difesa statica
Sono costruzioni per proteggere o difendere aree specifiche all’interno o intorno alla base.
Produzione
È qui che vengono prodotte le unità.

La strategia alla base di StarCraft II è centrata per lo più sulla gestione efficiente delle risorse e lo dispiegamento oculato delle truppe militari. Può sembrare semplice, ma in realtà è estremamente complesso. La curva di apprendimento è molto ripida e i nuovi giocatori possono aver bisogno di molto tempo prima di padroneggiare tutti gli aspetti del gioco.

Uno dei modi migliori per conoscere meglio StarCraft II è guardare i numerosi tutorial su YouTube o su altri siti simili. Questo video è particolarmente indicato per i neofiti.

Potresti trovare interessante anche la nostra guida completa su StarCraft 2. Nell’articolo che stai leggendo ci siamo occupati solo delle basi, ma la guida va MOLTO più nel dettaglio.

Giocatori di StarCraft II famosi

Uno dei consigli migliori che abbiamo dato prima è di seguire da vicino le squadre e i giocatori. Tracceremo qui una breve panoramica dei cinque giocatori migliori del momento e che vale la pena SICURAMENTE tenere d’occhio. Sono tra i giocatori di StarCraft II di più alto profilo e vengono spesso dati per favoriti nei tornei e nei campionati in cui partecipano.

Kim Yoo Jin

Kim Yoo Jin (sOs)

Kim Yoo Jin utilizza i Protoss. È nato nel 1993 e ha già messo da parte quasi mezzo milione partecipando a competizioni di StarCraft professionali. La sua carriera è cominciata nel 2011, quando ha iniziato a farsi un nome nella ProLeague.

Ha vinto il suo primo torneo importante nel 2013, posizionandosi al primo posto nelle WCS Global Finals. Nel 2015 è diventato poi il primo giocatore a vincere due volte il torneo.

Dopo una permanenza di quasi 10 anni negli Woongjin Stars, è passato agli Jin Air Green Wings nel 2013, con cui sta ancora giocando.

Jun Tae Yang

Jun Tae Yang (TY)

Jun Tae Yang, conosciuto anche come “BaBy”, è uno dei giocatori professionisti più giovani di sempre. È stato selezionato dalla sua prima squadra quando aveva solo 12 anni.

Dopo due anni compariva già negli incontri trasmessi in televisione e all’età di 16 anni ha iniziato a giocare nella ProLeague.

È un maestro nell’uso della classe Terran e ha vinto oltre 350.000 € in tutta la sua carriera. Al momento gioca per i Splyce.

Byung Hyung

Byun Hyun Woo (ByuN)

Anche Byun Hyun Woo gioca con i Terran. Fa parte dei Team expert dal 2016. In precedenza aveva giocato già per X-Team e Prime.

La carriera di Woo è iniziata un po’ lentamente e i primi anni non ha guadagnato molto. Ha fatto il colpo grosso nel 2016, quando ha vinto la Global StarCraft 2 League.

Malgrado fosse considerato un outsider e non apparteneva ancora a nessuna squadra, la sua prestazione impeccabile l’ha fatto diventare presto uno dei migliori giocatori al mondo.

Lee Shing Hyung

Lee Shin Hyung (INnoVation)

Lee Shin Hyung era uno dei giocatori più capaci della squadra di eSport SK Telecom.

La squadra ha abbandonato StarCraft nel 2016 e Hyung non si è più unito a nessuno da allora. Non che questo l’abbia fermato.

È ancora una presenza fissa nella scena di StarCraft II e uno dei giocatori che ha guadagnato di più di tutti i tempi. Ha infranto diversi record, tra cui il numero maggiore di kill in un incontro di campionato.

Joo Sung Wook

Joo Sung Wook (Zest)

Joo Sung Wook è uno dei giocatori migliori con i Protoss.

Ha vinto cinque tornei premier oltre a due major.

Anche se al momento non appartiene a nessuna squadra, partecipa ancora regolarmente a tornei domestici e internazionali. Finora ha guadagnato un totale di oltre 250.000 €.

Su Liquipedia potrai trovare tante informazioni su questi e altri giocatori.

Incontri truccati di StarCraft II

Sia il primo StarCraft che StarCraft II sono stati al centro di scandali su incontri truccati. Il primo incidente si è verificato nel 2010 quando si scoprì che diversi giocatori professionisti avevano perso deliberatamente degli incontri di StarCraft. Sono stati accusati di aver ottenuto dei benefici economici da uno o più siti di scommesse.

All’epoca la preoccupazione che lo scandalo potesse minare la reputazione degli eSport e limitare la crescita della scena professionale era molto alta. La Korean e-Sports Association (KeSPA), però, ha agito tempestivamente e con decisione, bannando a vita i giocatori elencati di seguito dal gaming professionale e alcuni sono stati pure multati:

  • sAviOr
  • 1st
  • DarkElf
  • go
  • YellOw
  • Upmagic
  • ShinHwA
  • Luxury
  • Justin
  • Hwasin
  • type-b

La speranza all’epoca era che il ban e le sanzioni potessero agire da deterrente per il futuro. Nel 2015, invece, si è verificato un altro scandalo. Questa volta riguardava StarCraft II, ma era sempre per questioni di scommesse.

Lo scandalo di inizio 2015 è scoppiato quando Pinnacle Sports ha reso nulle tutte le scommesse su un incontro della ProLeague. Hanno parlato di “presunta manipolazione” dopo aver rilevato un’attività sospetta. Anche alcuni membri della comunità dei videogiochi hanno intravisto degli strani movimenti nelle quote e le linee dell’incontro.

Poco dopo Pinnacle ha annullato anche le scommesse di un altro incontro. Allo stesso tempo è stato rivelato che molti tornei online più piccoli erano sponsorizzati da noti scommettitori. In quanto sponsor, erano in grado di assistere ai match con il client all’interno del gioco, cosa che li avvantaggiava rispetto ai bookmaker e gli altri scommettitori che assistevano all’incontro con un lieve ritardo.

Nei mesi seguenti sono stati segnalati altri movimenti sospetti e Pinnacle Sports ha continuato ad annullare scommesse. La KeSPA ha rilasciato una dichiarazione affermando che c’erano stati dei TENTATIVI di truccare gli incontri, ma che i giocatori interessati non avevano voluto averci niente a che fare.

Nell’agosto dello stesso anno è stata avviata un’indagine completa. Due mesi dopo, l’ufficio giudiziario della regione di Chanwon (Corea) ha arrestato un allenatore e due giocatori per aver truccato degli incontri. Sono stati arrestati con sospensione condizionale della pena e bannati a vita dalla KeSPA.

L’anno dopo c’è stato un ALTRO scandalo ancora.

Nel gennaio 2016 il giocatore “Life” è stato arrestato con l’accusa di aver truccato degli incontri. La notizia ha sconvolto la comunità di giocatori, che rispettava grandemente Life. È stato processato insieme al giocatore Bbyong e molti altri mediatori e sponsor.

In molti pensano che questi scandali abbiano contribuito almeno in parte al declino di StarCraft 2 nella scena degli eSport. Noi non siamo di questa idea. È vero che StarCraft 2 non è più popolare come una volta, ma secondo noi è dovuto più che altro a un interesse sempre più forte per i MOBA.

La comunità dei videogiochi sembrava per lo più soddisfatta del modo in cui gli scandali erano stati gestiti. Le autorità hanno agito prontamente e hanno preso le misure necessarie per impedire che scandali del genere avvenissero di nuovo in futuro. StarCraft II è stato spodestato dal trono di eSport più popolare, ma ha ancora un grande seguito. Secondo noi, la situazione non cambierà poi così presto.