Header Background

I nostri migliori consigli per scommettere sugli eSport

Scommettere sugli eSport non è complicato. Anzi, è molto facile. Anche per questo ci piace così tanto! È molto divertente e un po’ diverso dalle scommesse sugli sport tradizionali. Non ci sorprende per niente che così tante persone vadano pazze per gli eSport. Il mercato delle scommesse sugli eSport ha già un valore di oltre 800 milioni di euro all’anno e non accenna a fermarsi.

L’interesse sempre più grande per questo tipo di scommesse è dovuto solo IN PARTE alla loro semplicità. In tantissimi iniziano a scommettere perché è facile e divertente, ma molti altri riconoscono anche che è una buona possibilità di guadagnare qualcosina. Hanno ragione perché gli eSport sono effettivamente un ottimo modo per fare soldi.

Se è questo l’obiettivo che ci si pone, però, le cose si complicano un po’. Le scommesse sugli eSport sono molto semplici se fatte per divertimento, ma c’è TANTISSIMO da imparare se le si vuole trasformare in un’attività redditizia. La buona notizia è che non bisogna imparare tutto alla volta.

Anzi, la migliore strategia all’inizio è concentrarsi sulle basi. Aggiungere gli aspetti più avanzati in questo momento creerebbe solo confusione. Non ha senso complicarsi la vita più del necessario e ti consigliamo di farti prima un po’ le ossa. L’importante è capire bene gli aspetti fondamentali e interiorizzare delle buone abitudini.

I consigli di questa pagina ti aiuteranno a cominciare con il piede giusto nel mondo delle scommesse sugli eSport. In questo articolo abbiamo cercato di evitare qualsiasi forma di confusione, sforzandoci anche di esprimerci nella maniera più semplice possibile. Non basteranno i nostri consigli per ottenere un successo facile e immediato, ma ti metteranno sulla buona strada e forniranno una base solida da cui migliorare sempre più.

Comprendi i rischi

Abbiamo già detto che è più che possibile guadagnare con le scommesse sugli eSport. Chiunque sia disposto a investire il tempo e lo sforzo necessari è nella condizione di fare guadagni notevoli e regolari. Questo non vuol dire che sia FACILE. È fattibile, certamente, ma facile proprio niente.

Le probabilità di perdere sono MOLTO più alte di quelle di vincere, specialmente per i principianti.

Non stiamo cercando di scoraggiarti, ma saremmo degli irresponsabili se ti dicessimo che si possono fare soldi facili con le scommesse sugli eSport. Sicuramente prima o poi inizierai a fare dei bei profitti, ma è molto più probabile che all’inizio perderai anche molto. Vogliamo solo che tu sia consapevole al 100% di questo rischio.

Devi sapere tu se è un rischio che hai intenzione di correre PRIMA di iniziare a scommettere. Purtroppo non potrai chiedere indietro i tuoi soldi al bookmaker DOPO aver perso. I soldi persi sono andati per sempre. Se la cosa ti spaventa, allora le scommesse sugli eSport non fanno per te.

Inizia SUBITO

Chi è disposto a correre i rischi del caso fa meglio a iniziare a scommettere SUBITO. Le opportunità attuali sono forse le migliori di sempre e prevediamo che le scommesse sugli eSport diventeranno sempre più difficili nei prossimi anni. Perché? Semplicemente perché i bookmaker diventano sempre più bravi a stabilire quote e linee.

Per farti capire meglio cosa intendiamo dire dovremmo prima spiegare COME i bookmaker stabiliscono quote e linee. Abbiamo trattato l’argomento nel dettaglio nel nostro articolo su come funzionano le scommesse, ma elencheremo comunque i punti principali.

  • La maggior parte dei bookmaker (e dei siti di scommesse) utilizzano delle squadre che stabiliscono le quote.
  • Sono loro che fissano tutte le quote e le linee disponibili.
  • Iniziano valutando la probabilità di determinati risultati.
  • Se necessario, correggono le quote e le linee in base alla quantità di soldi che accettano su scommesse differenti.

Uno dei motivi per cui scommettere sugli sport tradizionali è complicato è che le squadre che stabiliscono le quote sono MOLTO competenti. In genere si tratta di veri esperti del settore che dispongono di grandi conoscenze ed esperienza. Si avvalgono anche di anni e anni di statistiche passate per aiutarsi nella valutazione dei possibili risultati. Così facendo sono in grado di stabilire quote e linee estremamente difficili da battere.

Per come stanno le cose al momento, non si può proprio dire la stessa cosa degli eSport. Chi stabilisce le quote non possiede una conoscenza altrettanto approfondita e non dispone di tutte le statistiche passate che esistono invece per gli sport tradizionali. Anche se ovviamente non lavorano affidandosi al caso, le loro previsioni sono un po’ meno a prova di bomba.

Questo non vuol dire che sia FACILE batterli, ovviamente. Come abbiamo menzionato prima, scommettere sugli eSport è una vera e propria sfida. Ma lo è un po’ meno adesso di quanto non lo sarà in futuro. Ci saranno SEMPRE possibilità di battere i bookmaker, ma diventeranno sempre meno e più complicate. Per questo motivo ti consigliamo di battere il ferro finché è caldo e cominciare subito a usufruire di queste quote e linee un po’ meno blindate.

Utilizza solo siti affidabili

Non è molto comune trovare dei centri scommesse tradizionali che si occupino anche di eSport. Esistono solo in zone dove questo tipo di scommesse è pienamente legale, come in Nevada e nel Regno Unito. Per molti scommettitori l’unica possibilità disponibile sono i siti di scommesse.

Ma non c’è da preoccuparsi perché sono anche il modo MIGLIORE di scommettere sugli eSport. Offrono molti più vantaggi rispetto ai centri scommesse tradizionali, alcuni dei quali vanno a influenzare direttamente le probabilità di guadagnare soldi. È molto importante utilizzare i siti GIUSTI, però.

Oggigiorno esistono un’infinità di siti che offrono scommesse sugli eSport, ma non hanno tutti la stessa qualità. La maggior parte sono appena sufficienti, ma ne esistono anche un paio pessimi e che vanno evitati a tutti i costi. Ovviamente ce ne sono anche alcuni di qualità molto alta e che si distinguono dalla concorrenza. Questi sono alcuni esempi:

ClassificaSito di Gioco D'azzardoBonus depositoCome iniziare
#1Betrally Logo
Betrally
100% Fino a $100Visita il sito
#2Betway Logo
Betway
100% Fino a $1000Visita il sito
#3888sport.it Logo
888sport.it
100% Fino a $100Visita il sito

Nella pagina sotto abbiamo riportato una lista completa di siti consigliati. Include anche i dettagli sul PERCHÉ li consigliamo, insieme ad altre informazioni utili per scommettere online.

Abbiamo fatto anche un elenco dei siti migliori per scommettere su eSport specifici. Attualmente ci occupiamo solo di questi titoli, ma l’elenco crescerà sempre di più in futuro.

Stabilisci degli obiettivi

Questo non è uno dei consigli più importanti della pagina, ma non va comunque sottovalutato. Se ti poni degli obiettivi sarà più facile mantenere alte la concentrazione e la motivazione. Di conseguenza aumenterai anche le tue probabilità di successo.

Tieni sempre a mente queste due regole:

  • gli obiettivi non devono necessariamente essere economici.
  • Devono essere realistici e fattibili.

Può venire spontaneo pensare che gli obiettivi sulle scommesse debbano essere economici, del tipo “guadagnare tot al mese”. Non è per niente vero ed esistono anzi tanti altri obiettivi. Rincarando la dose: all’inizio è sconsigliabile porsi obiettivi di tipo economico. Dovresti concentrarti piuttosto sul migliorare le tue conoscenze e abilità.

Quando abbiamo cominciato NOI a scommettere sugli eSport, ad esempio, ci siamo posti come obiettivo solo quello di imparare il più possibile ogni mese su un gioco diverso. Un altro obiettivo che ci siamo prefissati era guardare almeno tre ore di competizioni alla settimana. Al momento, invece, ci stiamo concentrando sulla creazione di tabelle dettagliate di tutti i fattori che pensiamo possano influenzare il risultato degli incontri. È così che siamo in grado di approfondire ancora di più le nostre analisi.

Se volessi comunque porti degli obiettivi economici, non darti il disturbo di farli troppo precisi. Non è necessario prefissarsi una cifra ESATTA. È molto più importante che sia realistica e fattibile. Non c’è niente di male nell’essere ambiziosi, ma bisogna anche darsi la possibilità di vincere. Inseguire obiettivi impossibili non può che portare solo frustrazione e delusione. Alla lunga potresti anche perdere la motivazione fino al punto di abbandonare completamente i tuoi propositi.

Perché non ti prefiggi semplicemente di divertirti? Non ci sarebbe assolutamente niente di male se fare soldi non è la tua priorità. È sicuramente un obiettivo molto facile. Anzi, è quasi più difficile NON divertirsi. Questo non vuol dire che si possa perdere di vista l’aspetto economico, però, come ti spieghiamo nel prossimo consiglio.

Stabilisci un budget preciso

Una delle prime cose che abbiamo spiegato in questa pagina è che scommettere sugli eSport può essere rischioso. Di solito cerchiamo di non ripeterci, ma questa volta abbiamo un buon motivo per farlo. È assolutamente FONDAMENTALE comprendere a fondo i rischi delle scommesse.

È anche altrettanto importante assicurarsi di perdere solo i soldi che ti puoi permettere.

Perdere soldi con le scommesse non dovrebbe essere una tragedia né qualcosa di cui vergognarsi. È assolutamente normale e capita in continuazione a milioni di persone in tutto il mondo. Può diventare un problema, però, se le perdite diventano incontrollate. Perdere una somma che ti puoi permettere non è un problema, ma scialacquare i soldi che ti servono per altre cose, invece, è tutta un’altra storia.

Per fortuna evitare che questo accada è molto facile. Devi solo stabilire un budget settimanale o mensile per mettere nero su bianco quanto puoi rischiare di perdere. Con un po’ di autocontrollo, riuscire a seguire il budget non dovrebbe essere un’impresa titanica.

Se non pensi di potercela fare, allora fai prima a lasciar perdere le scommesse. Se invece ti senti in grado di scommettere responsabilmente, niente e nessuno potrà impedirti di raggiungere i tuoi obiettivi.

Stabilire un budget severo è forse il consiglio più importante di tutti quelli che ti abbiamo dato finora. E VOGLIAMO con tutte le forze che i nostri lettori lo seguano. È una regola fondamentale di tutte le scommesse, non solo di quelle sugli eSport.
Ed è importante sia che si scommetta per divertimento che per profitto.

Impara a riconoscere il valore

Il valore è la chiave per guadagnare con le scommesse sugli eSport (o qualsiasi altro sport). Saperlo individuare è un’abilità fondamentale se si vogliono raggiungere profitti considerevoli e regolari. Molti scommettitori non hanno neanche ben chiaro come si applichi alle scommesse, figuriamoci di come trovarlo.

Un errore molto comune è dar per scontato che contino SOLO le quote. Pensare che quote alte significhino anche un buon valore e che quelle più basse abbiano meno valore è una semplificazione molto grossolana. Non si tratta solamente di quanto siano alte le quote, ma di confrontarle con la probabilità di vincere la scommessa.

Non staremo a spiegare nel dettaglio come funziona il valore, visto che l’abbiamo già fatto nell’articolo in basso. Prenditi il tempo di leggerlo, perché non stiamo esagerando quando diciamo che comprendere a pieno il valore e saperlo riconoscere aumenterà ENORMEMENTE le tue probabilità di vincere soldi.

Conosci i giochi su cui scommetti

Abbiamo detto prima che uno dei nostri obiettivi quando eravamo agli inizi era imparare di più su un gioco nuovo ogni mese. All’epoca non sapevamo quasi niente sugli eSport. Non eravamo neanche grandi appassionati di videogiochi e ci interessavamo agli eSport solamente per fare soldi. Sapevamo che era necessario conoscere i giochi se volevamo cogliere questa opportunità.

Magari tu avrai già una grande passione e saprai molte cose sugli eSport. In questo caso, avresti la possibilità di cominciare alla grande. Se anche tu, però, non hai questa fortuna, ti consigliamo di investire un po’ di tempo per approfondire i videogiochi. È impossibile prendere le decisioni giuste quando si scommette senza comprendere a fondo su che cosa si sta scommettendo.

Non è indispensabile sapere tutto su tutti i giochi. Ne esistono una dozzina giocati a livello professionale e una vita non basterebbe per comprenderli a fondo tutti quanti. Secondo noi è meglio concentrarsi prima su quelli elencati sotto, che offrono anche le possibilità maggiori di scommettere:

Counter-Strike: Global Offensive
Counter-Strike: Global Offensive
League of Legends
League of Legends
Dota 2
Dota 2
Overwatch
Overwatch
Starcraft II
Starcraft II
Call of Duty
Call of Duty
Heroes of the Storm
Heroes of the Storm
Hearthstone: Heroes of Warcraft
Hearthstone: Heroes of Warcraft

Puoi fare riferimento a questa guida se vuoi saperne di più su questi e altri videogiochi:

Prendi in considerazione di specializzarti

Questo consiglio va a braccetto con quello che abbiamo visto prima. Abbiamo appena detto che non è necessario sapere tutto su tutti gli eSport esistenti. Conviene piuttosto concentrarsi su un titolo in particolare: potrà limitare forse un po’ le tue opportunità di scommessa, ma ha anche dei vantaggi.

Quello principale è che avrai più tempo per analizzare i dettagli del gioco. Invece di conoscere bene una manciata di giochi, potresti diventare un VERO esperto di un titolo in particolare. Ti aiuterà a prendere decisioni più consapevoli e a riconoscere il valore.

Un altro vantaggio è che si può operare con un budget contenuto. Se ti specializzi in un solo gioco, è improbabile che piazzerai moltissime scommesse e, di conseguenza, non è necessario un budget stellare.

Quindi specializzarsi è l’approccio migliore?
Probabilmente no.

Ti invitiamo a soppesare per bene tutti i vantaggi e gli svantaggi prima di specializzarti in un solo gioco. Non è una strategia che va bene per tutti allo stesso modo. A noi piace scommettere su più giochi perché crediamo che sia il modo migliore per fare soldi in base al NOSTRO profilo. Conosciamo tanti altri che si sentono molto più a loro agio a concentrarsi su un solo gioco. Ogni cosa ha i suoi pro e contro e, in buona sostanza, è solo una questione di preferenze personali.

Impara a conoscere le squadre e i giocatori

Quasi tutte le decisioni che prendiamo quando scommettiamo sugli eSport sono basate su quello che sappiamo delle squadre e dei giocatori. Più la nostra conoscenza è profonda e migliori saranno le probabilità di scegliere bene. È quindi nel nostro interesse conoscere al meglio le squadre e i vari giocatori.

Non è neanche una cosa difficile da fare. È sicuramente molto più facile che con molti sport tradizionali, visto che è decisamente più facile avvicinarsi ai giocatori. Molti di loro sono attivi sui social media e postano aggiornamenti regolari su quello che fanno e su come stanno giocando. Pubblicano anche video (a volte live) delle loro sessioni di gioco, commentando spesso le loro strategie. Questo è un esempio del giocatore professionista di Dota 2 “SingSing”.

Seguire i giocatori sui social media e guardare i loro video può essere MOLTO utile. A noi piace dedicarci molto tempo perché ci dà accesso a informazioni che possono tornare utili al momento di scommettere.

Un altro ottimo modo per conoscere meglio le squadre e i giocatori è guardare tante competizioni professionali. Noi di solito usiamo anche siti come Gosu Gamers: è uno dei migliori che raccoglie tutte le ultime notizie sugli eSport e pubblica i risultati e le statistiche delle squadre più importanti.

Utilizza la comunità dei videogiochi

La comunità dei videogiochi è ENORME. È anche un’ottima fonte di informazioni per sapere sempre le ultime novità della scena degli eSport. Esistono centinaia di blog, forum e altri siti in cui sono contenute informazioni utili per le scommesse. Far proprie le conoscenze degli altri appassionati di eSport è uno dei modi migliori per ampliare i propri orizzonti.

Uno dei siti migliori per farlo è Reddit. È uno dei beniamini della comunità dei videogiochi e contiene molti subreddit utili e dedicati a vari aspetti degli eSport. Ecco una lista di quelli che seguiamo di più:

Altri consigli per scommettere sugli eSport

Abbiamo visto abbastanza nel dettaglio i consigli proposti finora. Ci siamo sforzati di non complicare troppo le cose, però, nella speranza che li troverai facili da seguire. Siamo sicuri che non avrai invece nessun problema con i consigli elencati sotto, perché sono quelli più semplici in assoluto. Non hanno bisogno di molte spiegazioni, ma possono comunque aumentare le tue possibilità di vittoria.

  • Scommetti selettivamente e oggettivamente.
  • Guarda oltre le competizioni più importanti.
  • Studia gli incontri del passato.
  • Considera la condizione e la motivazione.
  • Sii paziente.

Spiegheremo ora brevemente tutti questi consigli.

eSportScommetti selettivamente e oggettivamente

Piazzare puntate su tutte le scommesse disponibili è un ottimo metodo per perdere soldi. Purtroppo, è anche quello che fanno in molti. Credono che il modo migliore di fare soldi sia piazzare puntate a destra e a manca, ma non sanno che questo è un ragionamento MOLTO sbagliato. È la qualità delle scommesse che conta, non la quantità. L’approccio migliore è essere selettivi e scommettere solo quando si ha un buon motivo per farlo.

Assicurati anche di ponderare le tue scommesse in maniera oggettiva. Sono troppi gli scommettitori che si lasciano guidare dal cuore e scommettono sul risultato che SPERANO che succeda. Puntare soldi su una squadra solo perché è quella per cui tifi è una pessima strategia.

eSportGuarda oltre le competizioni più importanti

Le competizioni di eSport più grandi sono anche quelle che attirano più attenzione e che generano l’interesse per le scommesse più grande. Per quello che abbiamo visto noi, però, sono le competizioni più piccole che offrono le opportunità migliori di fare soldi. In generale, noi vediamo molto più potenziale negli incontri meno importanti.

eSportStudia gli incontri del passato

Esistono molti fattori differenti da prendere in considerazione quando si valutano i possibili risultati di un match di eSport. Secondo noi uno degli indicatori migliori è vedere gli incontri del passato. Ad esempio, a volte ci sono squadre che sembrano cavarsela sempre bene contro un’altra squadra in particolare.

eSportConsidera la condizione e la motivazione

La condizione è un altro fattore da tenere d’occhio. Le squadre e i giocatori possono passare per periodi più o meno buoni proprio come gli atleti di altri sport. Torna dunque utile sapere com’è la loro condizione prima di piazzare una scommessa.

Anche la motivazione è un fattore importante, soprattutto nel caso di tornei in cui si partecipa in gruppo o alternandosi. Succede di frequente che le squadre si qualifichino al turno successivo di un torneo PRIMA ancora di aver disputato tutti gli incontri, cosa che andrà a influenzare sicuramente la loro motivazione. Se a una squadra non interessa come va a finire un incontro, sarà molto probabile che sfrutterà l’occasione per provare nuove strategie piuttosto che concentrarsi sulla vittoria. Molto spesso questo può dare un vantaggio agli avversari.

eSportSii paziente

Gli eSport professionali non eclisseranno mai. Non sono solo una moda passeggera che scomparirà nei prossimi anni. Di conseguenza non è il caso di fare le corse per vincere tutto il possibile prima che le opportunità migliori svaniscano. Anche se le scommesse sugli eSport si complicheranno un po’ in futuro, come abbiamo visto prima, è comunque molto importante non avere fretta. Non fare l’errore di pensare che DEVI necessariamente iniziare a fare profitti il prima possibile.

Se ti fai prendere dalla fretta e non ponderi bene le tue mosse, farai più danni che altro. È meglio prendersi il proprio tempo e concentrarsi sull’ampliare le conoscenze e migliorare le abilità. È una strategia che ripagherà sicuramente di più sul lungo termine. Scommettere bene è una maratona, non uno sprint!